play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • cover play_arrow

    Radio Centro Idea Live

  • cover play_arrow

    Fabrizio la Monica è il protagonista di Rackonti numero 21 Ronnie Abeille

Musica in primo piano

Statuto Football Club, musica e calcio nel nuovo disco da maggio in tour

todayAprile 8, 2024 32

Sfondo
share close

Statuto Football Club è il titolo del nuovo album della storica band mod torinese Statuto, in uscita prima dell’estate per Egea Music.
Statuto Football Club è una raccolta di otto tra canzoni e sigle radio-tv a tema calcistico, riarrangiate con il tipico stile ska-soul-pop che da sempre è il marchio di fabbrica della band. Attraverso leggendarie melodie condivise da più d’una generazione di tifosi, questo progetto vuole ripercorre la storia del calcio italiano e non solo.
Tra le tracce la sigla di “Tutto il calcio minuto per minuto” e quella di “Novantesimo Minuto”, fino alla “Domenica Sprint” passando per la “Domenica Sportiva”. Nel disco anche l’iconica “La leva calcistica della classe ’68” di Francesco De Gregori e “Una vita da mediano” di Ligabue. La divertente “La partita di pallone” di Rita Pavone e la HIT internazionale “Un estate italiana” del duo Nannini-Bennato.
Il rapporto tra Gli Statuto e il calcio è un amore che dura da anni. Sfegatati tifosi del Torino, per primi nel 1988 hanno firmato una canzone (“Ragazzo ultrà”) che descrive la tematica delle tifoserie. Nel 2005 hanno pubblicato il brano “Facci un goal”, al cui videoclip partecipa anche lo storico attaccante del Torino Paolo Pulici. Con il collega Enrico Ruggeri hanno scritto nel 2010 il brano “Controcalcio”, che è un omaggio al calcio d’altri tempi. Inoltre il frontman della band oSKAr, è membro della Nazionale Italiana Cantanti dal 2017 con il ruolo di difensore.

Una passione che da sempre abbiamo voluto trasmettere al nostro pubblico commenta oSKAr-. Un connubio quello tra calcio e musica che passa dalle gradinate degli stadi ai palchi dei concerti, tra goal e chitarre, note e rigori passa un filo sottile che in questo nuovo tour trova la sua massima rappresentazione”.

Così dopo i sold out di Genova, Bergamo, Milano e Roma, la band torna sul palco con lo “Statuto Football Tour”, un vero e proprio spettacolo, dove oltre alla presentazione del disco, si aggiungono anche tre vere chicche per intenditori come “Dribbling” di Piero Umiliani, “Squadra Grande” di Tony Santagata e “È goal” di Edoardo Bennato. Inoltre saranno eseguiti i brani più famosi del loro repertorio come “Abbiamo vinto il Festival di Sanremo”, “Qui non c’è il mare”, “Piera” e “Ragazzo ultrà”. Tra i ritmi ska e la melodia del soul, la band darà nuova vita a quei motivi storici che abbiamo canticchiato un po’ tutti, che si ami il calcio oppure no.
Sul palco Oscar oSKAr Giammarinaro (voce), Enrico Bontempi (chitarra), Giulio Arfinengo (batteria), Alessandro Loi (basso), Gigi Rivetti (tastiere) e Lorenzo Bonaudo (tromba).

Le prime date del tour:
mercoledì 1 maggio, Piazza Calcagnini Formigine (MO)
sabato 11 maggio, festa per Emergency Centro Polifunzionale Rueglio (TO)
sabato 8 giugno, Ippodromo Lonigo (VI)
domenica 16 giugno, Rocca Malatestiana Cesena (FC)

Scritto da: Skatèna

Rate it

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

0%