play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • cover play_arrow

    Radio Centro Idea Live

  • cover play_arrow

    Fabrizio la Monica è il protagonista di Rackonti numero 21 Ronnie Abeille

Musica in primo piano

I romani Lost Kids raccontano una relazione tossica in “Sigarette”, il nuovo singolo

todayNovembre 23, 2023 24

Sfondo
share close

Sarà disponibile da domani, venerdì 24 novembre 2023, su tutte le piattaforme digitali, Sigarette, il nuovo singolo dei Lost Kids pubblicato da Conspiracy Agency e distribuito da The Orchard, che anticipa l’uscita dell’EP Chips.

Il brano – spiega Morow, autore del testo – racconta l’uscita da una relazione tossica, un’impresa difficile come smettere di fumare: ci si ricasca sempre. Mi sono ispirato a un’esperienza personale in cui, ironia della sorte, ho ricominciato a fumare quando la relazione è iniziata e ho smesso quando è finita”.

Sigarette è un brano indie-pop leggero con un ritornello in cui si sovrappongono le voci di Morow e Atoker, che hanno prodotto il brano insieme ad Alessandro Donadei.

Nati nel 2017, i Lost Kids sono un duo romano formato da Morow (Flavio Strabbioli) e Atoker (Gabriele Breccia). Entrambi hanno una formazione musicale mista: Morow ha seguito un percorso classico studiando pianoforte mentre Atoker produceva musica elettronica. Da questa diversità hanno sviluppato un approccio alla musica trasversale, ispirandosi a vari generi. Dopo aver pubblicato due EP, Lost Tape (2020) e Syntetico (2021), nel 2022 hanno partecipato a X Factor arrivando fino ai bootcamp e, nello stesso anno, hanno affidato la direzione artistica del loro progetto musicale a Close Listen e Ayden Lau. Nel 2023 hanno pubblicato un altro EP “Tutto male, grazie”, seguito dal singolo “Nostalgia”, mentre Morow ha iniziato un percorso da autore, in collaborazione con Leo Pari, lavorando per artisti come Leo Gassman e Irene Grandi.


 

Scritto da: Skatèna

Rate it

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

0%