play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • cover play_arrow

    Radio Centro Idea Live

  • cover play_arrow

    MATHAL DUO, l'intervista a Radio-Attivo per Electric Duo Project a Villa Ada Fest Massimiliano Montenz

Musica in primo piano

CUTA: dal freestyle all’introspezione nel nuovo EP “Zero Alibi”

todayGiugno 10, 2024 11

Sfondo
share close

Da venerdì scorso è su tutte le piattaforme digitali “Zero alibi”, il nuovo EP di Cuta uscito per Gold Leaves Academy con distribuzione Believe.

Un lavoro senza featuring in cui si affrontano vari temi: nei testi, infatti, Cuta si concentra su introspezioni, emozioni personali e analisi sociali.

Sette brani che spaziano tra vari stili riconducibili alla trap e al rap, prodotti da p3nguin ed Ema.

Tra le principali influenze sonore ci sono house e pop, generi che hanno influenzato Cuta durante la sua adolescenza.

Così Cuta racconta la genesi dell’EP:

‘Zero alibi’ rappresenta per me un periodo molto importante della vita, quello a cavallo tra l’età adolescenziale e l’età adulta, almeno secondo la mia percezione. Nasce da delle domande che quotidianamente mi sono posto/mi pongo, la cui risposta, sviluppata nei testi, spesso rimane aperta a rielaborazioni future“.

Cuta, nome d’arte di Luca Olivari, è un rapper e freestyler classe 2003 di San Giuliano Milanese (MI). Dal 2023 si è distinto nell’ambito del freestyle conseguendo varie vittorie in gran parte dei contest nazionali. Da anni il suo percorso musicale va oltre al freestyle: infatti,dal 2022 in poi ha pubblicato diversi singoli dimostrando le sue abilità di scrittura.

TRACKLIST
01 Zero alibi (Intro)
02 Alla ricerca della felicità
03 Rumori
04 Egoisti
05 Gli esempi che hai
06 Sereno
07 Un motivo (Outro)

Scritto da: Skatèna

Rate it

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

0%