play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • cover play_arrow

    Radio Centro Idea Live

  • cover play_arrow

    Rackonti 22^ episodio Ronnie Abeille

Musica in primo piano

Bauhaus: 44 anni di “Dark Entries”

todayGennaio 16, 2024 22

Sfondo
share close

Oh please miss LaneLeave me with some pain

Il 16 gennaio 1980 i Bauhaus, gruppo gothic-rock/post-punk capitanato dal carismatico e affascinante Peter Murphy, pubblicavano il loro secondo singolo Dark Entries.

Di Dark Entries esistono più edizioni, tutte stampate su 7″: con numero di catalogo AXIS3 (come prima stampa della 4AD), AD3 sempre dalla 4AD e BEG37 su etichetta Beggars Banquet.

Sulla copertina di Dark Entries, ove il nome del gruppo viene reso graficamente come båuhåus, vi è un dipinto di Paul Delvaux.

Le Hole di Courtney Love hanno usato il riff principale di Dark Entries nella loro canzone Mrs. Jones facente parte del loro primo album del 1991 Pretty on the Inside.

  • “Dark Entries” sembra un pezzo a parte di tutta la produzione dei Bauhaus, essendo “molto punk” e suonando a un “ritmo vertiginoso”. (AllMusic)

La canzone, infatti, inizia con una tempesta di feedback e percussioni, e continua così per molti secondi prima che Peter Murphysveli finalmente la sua voce in una delle sue interpretazioni più mozzafiato“.


Fonte immagine in evidenza: https://en.wikipedia.org/wiki/Dark_Entries#/media/File:Bauhaus_dark_entries.jpg


 

Scritto da: Skatèna

Rate it

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

0%