play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • cover play_arrow

    Radio Centro Idea Live

  • cover play_arrow

    Fabrizio la Monica è il protagonista di Rackonti numero 21 Ronnie Abeille

play_arrow

Trasmissioni

Radio Attivo con MAx e Gianluca Cicinelli, si ricorda l’assassinio dell’onorevole Aldo Moro

micMassimiliano MontenztodayMarzo 17, 2024 62

Sfondo
share close
  • cover play_arrow

    Radio Attivo con MAx e Gianluca Cicinelli, si ricorda l'assassinio dell'onorevole Aldo Moro Massimiliano Montenz


Il 16 marzo del 1978 alle 09.05 un commando delle Brigate Rosse rapì il Presidente della Democrazia Cristiana, onorevole Aldo Moro,

assassinando 5 uomini della sua scorta. 55 giorni dopo le stesse BR fecero trovare il cadavere dell’onorevole Moro assassinato anche lui.

Una delle pagine più tristi e complicate della nostra Repubblica su cui ancora si deve far luce sui veri moventi della fine del leader DC che con il segretario del Partito Comunista Berlinguer stava dando vita a quello che fu definito il compromesso storico.

In questi giorni le parole del Generale 98enne Roberto Jucci rilasciate al quotidiano La Repubblica, hanno riaperto la ferita politica e sociale di un paese e di uno Stato che non ha rivelato tutto su questa vicenda. Il generale (all’epoca uomo di fiducia di politici come Cossiga, Spadolini e Craxi) ammette di non essere mai stato ascoltato dalle commissioni parlamentari che si occuparono del caso e denuncia a gran voce .. Dovevo intervenire per salvare Moro: così mi tolsero di mezzo 

Ne abbiamo parlato in diretta con il collega giornalista Gianluca Cicinelli

Ascoltate il podcast


Trasmissioni

Rate it
0%