play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • cover play_arrow

    Radio Centro Idea Live

  • cover play_arrow

    MATHAL DUO, l'intervista a Radio-Attivo per Electric Duo Project a Villa Ada Fest Massimiliano Montenz

CARINE FILM FESTIVAL 24

CARINE FILM FESTIVAL 2024 Stranizza d’Amuri e Premiazione

micMassimiliano MontenztodayGiugno 3, 2024 5

Sfondo
share close

Il Carine FIlm Festival propone come ultimo contributo cinematografico, l’opera di Giuseppe Fiorello che racconta una storia, la vera Storia di due ragazzi che a Giarre – nella sua Sicilia – nel 1980 vennero trovati morti, probabilmente assassinati, a causa del loro amore omosessuale. Fiorello sposta la storia al 1982 per sottolineare la contraddizione fra l’Italia che festeggiava il mondiale vinto in Spagna, mentre lasciava morire colpevolmente due giovani senza colpa. La Sicilia degli anni ’80 è però anche l’Italia di oggi dove le discriminazioni verso tutti coloro che non sono “etero” restano forti. Tanto forti se ne fa cenno anche il Papa “scivolando” lessicamente su concetti volgari verso chi considera diverso.
Ha ragione quindi Il Professor Enrico Castelli Gattinara che, insieme agli altri docenti ed all’Associazione dei genitori, ha trasmesso con quest’ultimo film e con tutti gli altri del festival, concetti sociali, politici utili anche alle ragazze e ragazzi ancora pre-adolescenti ma che oggi più di prima hanno accesso a tante informazioni, anche troppe se non filtrate da una guida adulta capace di dire loro affrontare questo mondo.

Con Stranizza d’Amuri quindi si conclude un bellissimo festival, non prima di aver assistito alla premiazione per il miglior film scelto dalle studentesse e studenti del Cineforum:
Vince “IO CAPITANO” di Matteo Garrone. L’emozione forte anche per la presenza dei 3 ragazzi attori protagonisti ha influenzato positivamente il loro giudizio. L’opera di Garrone in effetti ha rivelato loro fatti molto presenti nella nostra società ai quali spesso non si presta la corretta attenzione.
Un grande festival quindi con momenti ed emozioni utili ad una crescita collettiva.
Noi di Radio Centro Idea ringraziamo il Prof. Castelli anche per l’ultima citazione che ci ha visti presentarci alla platea. E’ sato emozionante anche per noi.
La redazione di radiocentroidea digital network
Massimiliano Montenz


CARINE FILM FESTIVAL 24

Rate it
0%