play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • cover play_arrow

    Radio Centro Idea Live

  • cover play_arrow

    Massimiliano Montenz

Musica in primo piano

Addio a Pino D’Angiò, padre di uno dei pezzi iconici della trance anni ’90: “The Age of Love”

todayLuglio 7, 2024 29 2

Sfondo
share close

Ieri 6 luglio 2024 è venuto a mancare Pino D’Angiò, cantautore, doppiatore, attore e produttore musicale, autore, tra l’altro, dell’iconico pezzo trance del 1990 “The Age of Love”, che produsse sotto il suo vero nome Giuseppe Cherchia assieme a Bruno Sanchioni.

Il brano, definito da parte della critica come la prima espressione della musica “trance” a livello globale e
cantato dalla supermodella Karen Mulder, fu originariamente pubblicato dalla label belga Diki Records.

Nel 1992, la label React ne pubblicò il remix di Jam & Spoon dal titolo “Watch Out For Stella”, che riscosse un enorme successo e diede modo ad altri dj, come Paul Van Dyk e Brainbug, di farne ulteriori remix.


Insomma, “The Age of Love” è un signor traccione della musica trance mondiale ed è orgoglio tutto italiano.

Enjoy this trip ❤️🎵


Fonte immagine in evidenza: https://www.deviantart.com/danilosama/art/Pino-D-Angio-944252296


 

Scritto da: Skatèna

Rate it

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

0%